Pink Panel, il club delle assaggiatrici

Condividi:

Pink Panel, il club delle assaggiatrici

Jenny Viant Gomez, MasWine

Esiste una vasta letteratura scientifica che ha indagato sulle capacità sensoriali delle donne. Da studi eseguiti in svariate università e istituti di ricerca emerge una sensibilità maggiore delle donne nel percepire gli odori e i sapori; inoltre un numero superiore di cellule neuronali preposte alla percezione rispetto agli uomini. Citando una delle più autorevoli ricerche al riguardo (Monell Chemical Senses Center di Philadelphia), nella regione del cervello atta a ricevere segnali olfattivi le donne possiedono un maggior numero di cellule e neuroni: +43% e +50% rispettivamente.

Benché altri studi insistano sul fatto che le differenze tra i sessi siano marginali, per MasWine l’idea di un panel di assaggio tutto al femminile diventa una piacevole esperienza da mettere in campo.

Pink Panel, il gruppo di donne assaggiatrici amanti del buon vino e dell'ottimo cibo

Cos’è il Pink Panel?

È un gruppo di donne assaggiatrici amanti del buon vino e dell’ottimo cibo, sia con esperienze maturate in ambito di degustazioni tecniche o semplicemente delle appassionate che, pur non avendo un pregresso come degustatrici,  vogliono mettersi alla prova ed esprime un parere in qualità di semplici consumatrici.

Le componenti del Pink Panel avranno il compito di degustare e recensire svariati vini, con l’unico scopo di dare un parere organolettico relativo alla piacevolezza, ma  senza entrare nel merito dell’attribuzione di punteggi.

I vini saranno degustati “alla cieca” (cioè: a bottiglia coperta, senza vederne l’etichetta) e la valutazione sarà riportata in una scheda che verrà consegnata a ciascuna degustatrice. Le componenti del Pink Panel indicheranno anche quali cibi abbinare ai vini in degustazione.

L’esito delle degustazioni verrà pubblicato sul sito www.maswine.it e verrà anche notificato ai produttori .

I produttori che volessero inviare campioni da degustare possono prendere contatti visitando la pagina Recensioni

Degustazioni in luoghi diversi

Quante volte si riunisce il Pink Panel e dove?

 Il Pink Panel si riunirà con una cadenza mensile/quindicinale, in luoghi diversi che saranno comunicati alle partecipanti con opportuno anticipo.

Tasting

Partecipazione e degustazioni gratutite

Come fare parte del Pink Panel?

Basta prendere visione dell’apposita sezione Pink Panel, compilare il form e sarete contattate al più presto. Successivamente dovrete inviare una foto da inserire nella gallery delle degustatrici. Non è richiesta alcuna quota di iscrizione e la partecipazione alle degustazioni è gratuita.

Eventuali aperitivi/pranzi/cene post sessione di degustazione sono da considerarsi extra, facoltativi e avranno un costo che sarà comunicato con l’opportuno anticipo.

Condividi:

Related posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: